Crea sito

Steve Barron ricorda la realizzazione del video di “Billie Jean”

di By Liam Allen – 29 Novembre 2010

Ricordo che lui voleva qualcosa quasi di cinematografico, e siccome alcuni addetti dicevano che era davvero un eterno Peter Pan, mi chiesero se potessi realizzare qualcosa di “magico”.

L’anno precedente, avevo avuto l’idea di fare un video Touch con illuminazioni.
L’idea di far illuminare il pavimento in pietra, infatti, deriva proprio da quello.

Il processo è stato piuttosto semplice in realtà, lo invitammo a Los Angeles a girare il video.

Prima di registrare il tutto, Michael ebbe l’idea di voler aggiungere alla scena dei manichini viventi che avrebbero poi danzato dietro di lui. L’idea era grandiosa.

Realizzammo il video prima che uscisse Thriller.
Cinque settimane prima dell’uscita di Billie Jean però, non c’erano fondi per pagare i manichini, il sarto e le danzatrici.
Così l’idea, fu scartata.

Ovviamente, un mese più tardi ottenemmo ugualmente ciò che volevamo, ma per il momento ancora non poteva spingersi così oltre.
E’ stato davvero un peccato, era un ragazzo dolce.

Ovviamente, era molto curioso di tutto, voleva sapere qualsiasi cosa. Non si perdeva nulla.

Poi, all’improvviso… mentre stavo usando la fotocamera che compare anche nel video, Michael iniziò a ballare in un modo così dinamico, è stato mozzafiato.

Sì, sapevo che qualcosa di speciale stava per arrivare sulle scene.

Billie Jean è stato uno dei primi video di un artista di colore, a essere trasmesso su MTV.

Fonte: bbc.co
Traduzione Dangerous boy MJSFansquare forum